Il marchio IMQA certifica che tutte le norme CEI e CE sono soddisfatte.


L'IMQ è un laboratorio indipendente di prove, l'unico autorizzato alla verifica dei materiali e delle aziende installatrici di sistemi di allarme. L'IMQ ha istituito un dipartimento specifico per la verifica di materiali e di installatori di sistemi d'allarme, che rilascia la marchiatura IMQA.


La marchiatura IMQA non è obbligatoria nè per i produttori nè per gli installatori, ma è una prova in più di affidabilità, che in un ambito così delicato come quello dei sistemi antifurto è una garanzia in più della serietà di chi la presenta.
Il marchio IMQA su una apparecchiatura certifica che tutte le norme CEI e CE sono soddisfatte. La garanzia è data delle prove di laboratorio e delle verifiche ripetute nel tempo dal laboratorio IMQ mediante ispezioni a sorpresa. Il laboratorio IMQ verifica anche la corretta operatività e i requisiti degli installatori di sistemi di allarme che hanno ottenuto la licenza all'uso del marchio IMQA. La verifica degli impianti da parte di IMQ si può effettuare solo sugli impianti per i quali l'installatore IMQA abbia rilasciato il certificato ufficiale.

 

Un installatore IMQA che rilascia certificato ufficiale IMQA deve aver usato materiali conformi ed effettuato l'installazione a regola d'arte.
Ogni installatore comunque può rilasciare una autodichiarazione di responsabilità. E' una autocertificazione, ugualmente valida, con cui l'installatore assume direttamente la responsabilità del lavoro effettuato, sia per quanto riguarda i materiali, sia per la corretta esecuzione dei lavori a regola d'arte (Legge 37/2008).


Un installatore IMQA che rilascia certificato ufficiale deve aver usato materiali conformi ed effettuato l'installazione a regola d'arte.