Loading...

Sicurezza: allarme involuzione nel settore residenziale

sicurezza-allarmi-settore-residenziale

Il settore è in crescita, ma gli addetti ai lavori denunciano l’involuzione della sicurezza fornita agli utenti

Il comparto allarmi rivelazione furti è in continua crescita. I dati parlano di un mercato da 2,2 miliardi, con una crescita media annuale del 5% negli ultimi anni.

Gli addetti ai lavori sono soddisfatti del trend positivo, ciononostante molti sono perplessi dalla piega che sta prendendo il comparto degli apparecchi per le soluzioni nel piccolo e medio residenziale.
Anche il Presidente di Axel, Patrizio Bosello rivela la sua preoccupazione sul tema, a SNews, il portale di riferimento per gli esperti del settore sicurezza.

Nel segmento piccolo e medio residenziale molte aziende, seguendo la tendenza del grande pubblico, privilegiano una sorta di fornitura e installazione di soluzioni-gadget, più che soluzioni di sicurezza, dove analisi del rischio, conoscenza di metodi di frode, competenza installativa manutenzioni programmate e verifiche di funzionalità non hanno il peso che meriterebbero.

Il grande pubblico infatti, spinto dal continuo bisogno di sicurezza, che percepisce come bisogno primario, si affaccia poi in modo superficiale al settore dei sistemi di sicurezza per la rilevazione intrusione, quasi copiando l’atteggiamento che ha verso settori più banali, dimostrando tutta l’incoerenza del caso.
Tutto ciò porta a una ricerca compulsiva sul web di installatori e materiali, i più vari, per una valutazione sommaria solo in base al prezzo proposto.

L’installatore: il punto di forza su cui contare

Gli utenti medi si lasciano coinvolgere da grandi campagne pubblicitarie create ad hoc, in larga parte senza informarsi su questioni fondamentali come frodabilità, affidabilità, reale servizio reso. È su questi punti che l’installatore dovrebbe far valere la sua professionalità e tirare fuori le unghie, di fronte all’inesperienza e l’incompetenza diffuse.

In fin dei conti quando parliamo di sistemi di sicurezza, non stiamo parlando di giocattoli tecnologici da esibire agli amici. L’installatore, vero punto di riferimento dell’utente finale, per garantire l’efficacia e l’efficienza delle centrali di allarme intrusione e di tutti i dispositivi a esso connessi, deve far capire a tutti che non si possono barattare pezzi in più, che soddisfano momentaneamente l’eccentricità del consumatore, o in meno per tagliare costi, con la reale sicurezza.

Ora più che mai si deve puntare sulla figura dell’installatore, sulla sua competenza e sui servizi offerti, che il cliente finale deve percepire come fondamentali.

Axel Academy: un percorso per l’installatore, a vantaggio dell’utente finale

Axel, con il programma Axel Academy fornisce all’installatore la possibilità di una crescita continua attraverso l’utilizzo dei materiali e un percorso di formazione continua.

Tutto questo va a garanzia degli utenti finali, che non hanno bisogno solo di prodotti tecnologicamente avanzati come la centrale di allarme intrusione Axò, ma anche del know-how di un serio professionista, che conosca perfettamente sia ciò che installa, sia le esigenze di ogni singolo cliente.

Contenuti Correlati

Installatore Axel Academy
Questo è il momento di diventare Installatore Axel Academy
Continua

invia la richiesta e sarai contattato dai nostri commerciali


Azienda
Nome (*)
Cognome (*)
Indirizzo
CAP

Seleziona una regione:

Seleziona una provincia:

Seleziona un comune:

Telefono/Cell.
E-mail (*)
Settore di appartenenza (*)
Messaggio (*)
I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per inviare il messaggio

privacy (*)

In applicazione del D. Lgs. 196/2003 riguardante la tutela dei dati personali, la informiamo che i dati che lei ci fornirà compilando il form saranno acquisiti da parte di
Axel srl con l'ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati. Tali dati saranno utilizzati per fini strettamente strumentali ad uno studio di mercato. Potrà in ogni caso esercitare i diritti a Lei spettanti ai sensi dell'art. 7 del D. Lgs. 196/2003. Cliccando il pulsante Invio, dichiaro di aver letto questo testo e di dare l'assenso al trattamento dei miei dati sulla base dell'informativa che precede.

Accetto